AVVERTIMENTI, CONSIGLI E CONTENUTI SEZIONE PERFORMANCE

  • 0 Replies
  • 2360 Views
*

Offline nicola

  • *****
  • 9.196
  • non sottovalutare la capacità di sopravvalutarti
  • Respect: +3322
  • Pratico: Jeet Kune Do - puro al 100%
AVVERTIMENTI, CONSIGLI E CONTENUTI SEZIONE PERFORMANCE
« on: July 29, 2010, 17:20:40 pm »
0
[nota:Questo 3D potrà essere soggetto a modifiche e miglioramenti via via che la sezione prende forma e gli interventi aumentano.]


- le informazioni, i programmi di allenamento proposti e alcuni consigli presenti nelle discussioni di questa sezione hanno esclusivamente scopo divulgativo. Nessuno qui intende sostituire pareri e informazioni di professionisti del settore (medici sportivi, preparatori atletici, insegnanti scienze motorie, dietisti, etc.) che in ogni modo sono da considerare fondamentali per chi in ogni caso voglia avere un supporto tecnico autorevole nei vari campi toccati da questa sezione (preparazione atletica in genere, e conseguenti materie interconnesse come ad esempio la dieta, il recupero, etc.);

- alcuni metodi, allenamenti ed esercizi proposti richiedono un livello elevato di coordinazione, tecnica, esperienza e capacità fisiche; se eseguiti nel modo non corretto o in situazioni particolari (es. dopo un infortunio, o nel caso di patologie, etc.) o senza le necessarie capacità e conoscenze di preatletismo possono provocare danni anche gravi all'organismo, in particolare all'apparato muscolo scheletrico e in alcuni soggetti anche a quello cardiocircolatorio;

- quanto sopra detto significa non che certe cose non devono mai essere fatte, ma bensì che è bene non improvvisarsi mai allenatori di sé stessi  senza le dovute conoscenze o, comunque, non trascendere le proprie capacità. Esempio pratico: se il mio allenamento usuale consiste in 2 sessioni da 1 ora a settimana in cui la preparazione atletica consiste in 15 minuti di lavoro blando e vario, è sconsigliato improvvisare da un giorno all'altro sessioni ad alta intensità (HIIT, circuit training, tabata, etc.) o con sovraccarichi importanti (submassimali o massimali);

- Qualsiasi attività fisica praticata nelle palestre e/o all'interno di associazioni sportive presuppone perlomeno un controllo annuale dal proprio medico curante et similia. Ciò è fondamentale per mantenersi controllati ed essere più tranquilli, oltre che per avere il cosiddetto certificato medico per la pratica sportiva non agonistica.

- Poiché però spesso, anche nei corsi e nelle attività che non hanno gare o competizioni, vengono proposte sessioni o esercizi ad elevata intensità, che coinvolgono massicciamente l'apparato cardiovascolare e/o muscolo scheletrico, personalmente consiglio sempre di fare annualmente i controlli e gli esami previsti per la pratica agonistica: in particolare credo sia importante, specialmente dopo una certa età, fare annualmente l'ECG sotto sforzo. In questo caso sentite il parere del vostro medico o di un medico competente.

- Prima di postare consigli o metodiche di allenamento o esercizi, come venne evidenziato dal precedente moderatore, sarebbe bene controllare perlomeno che le basilari nozioni di anatomia e fisiologia non siano violate, per mantenere correttezza e serietà. E' bene anche evitare di proporre esercizi palesemente dannosi, esecuzioni platealmente scorrette di qualsivoglia esercizio.

- sempre riprendendo dalle linee-guida scritte quando nacque la presente sezione, è bene non transigere sulla corretta forma di esecuzione degli esercizi, per salvaguardare l'integrità fisica di chi legge, nel caso in cui non sappia bene come eseguire eventuali esercizi suggeriti e voglia chiarimenti in merito. Se non si è certi, è meglio non consigliare/suggerire nulla, ma, semmai, aprire una discussione chiedendo e sentendo i vari pareri in merito.
« Last Edit: July 30, 2010, 10:04:03 am by nicola »
"Dalla morte in pianura, proteggici, o Signore" (J. Kukuczka, alpinista)