Domanda su stile

  • 5 Replies
  • 135 Views
*

Offline Robi314

  • 2
  • Respect: 0
Domanda su stile
« on: March 29, 2020, 11:53:49 am »
0
Buon Giorno a tutti, qualcuno esperto di Kung Fu mi potrebbe consigliare uno stile particolarmente efficace?
Ho capito che dipende dal maestro, che dipende da quanto mi alleno, dalla mia costituzione fisica, e cc ecc ecc e tutte le speculazioni teoriche del caso. Ma alla fine vorrei sapere quale stile gode di reputazione di particolare efficacia. Forse domanda gia´posta ma non ho trovato nel forum. Grazie nel caso qualcuno voglia rispondermi in modo costruttivo.

*

Offline Darth Dorgius

  • Il Gestore
  • *****
  • 19.829
  • Respect: +3359
  • Pratico: Burpees :P
Re: Domanda su stile
« Reply #1 on: March 30, 2020, 09:31:52 am »
0
Buongiorno e bentrovato!

Per quanto riguarda la tua domanda... Come ti sei già risposto, non dipende dallo stile in se, ma da come e chi viene insegnato (e con quale finalità in mente).

Questo perchè?

Il punto centrale della domanda è: efficacia. Se si parte da una definizione di cosa significa per te "stile efficace", allora si può procedere.

Efficace per la salute? Efficace in combattimento?

Immagino parliamo del combattimento.

Ma andiamo oltre... Il combattimento in quale contesto? Combattimento in strada senza regole con armi bianche e/o armi improvvisate?

Per poter essere efficaci in questo contesto, il metodo di addestramento del maestro in questione deve prevedere un modo per simulare il contesto e rendere allenabile una possibile difesa.

Quindi in sostanza: se trovi un insegnante che applica continuamente addestramento in ambiti in cui si simula ciò che tu cerchi, hai trovato un modo per testare l'efficacia della cosa che insegna.

 :)
Cittadino del Territorio Libero di Trieste.

*

Offline Robi314

  • 2
  • Respect: 0
Re: Domanda su stile
« Reply #2 on: March 31, 2020, 14:53:49 pm »
0
Non mi sono spiegato. Vorrei gentilmente un parere da un esperto in materia ,se possibile, su quale sistema di kung fu sia più efficace in combattimento.
Se mi interessasse la salute andrei da un medico o da un naturopata.
Si ho capito che il movimento fa bene ma anche una corsetta mattutina è sufficiente.
Vorrei sapere se esiste un sistema riconosciuto efficace nel combattimento.
Fli indicatori potrebbero essere ad es. Se un sistema viene scelto da reparti militari e/o polizia, guardie del corpo, addetti sicurezza. Se praticanti di un sistema si distinguono innun certo tipo di incontri sportivi , con più o meno regole. Se è noto che praticanti di un certo sistema siano notoriamente dei picchiatori. Ecc..ecc.. Avete informazioni di questo tipo per favore?
Esisterà pure un sistema le.cui meccaniche siano più remunerative diciamo di altri, è materialmente impossibile che siano tutti assolutamente sullo stesso livello e.dipensa solo dell'istruttore.
Esempio semplice. I lottatori di libera i cosiddetti wrestlers primeggiano nell'ufc, di solito fanno i buttafuori nelle discoteche e sono considerati avversari pericolosi un po' da tutti. Ovvio che si deve trovare un buon istruttore.
Stesso discorso per i pugili.
Anche sulla parola 'combattimento' c'è poco da girarci attorno.
Il combattimento intendo 1v1 disarmati. Punto.
Nel momento in cui uno dei due ha un'arma un mano ha già un vantaggio stratosferico. Se poi ti pianta una coltellata alle spalle mentre pensi ai fatti tuoi peggio ancora.
Per combattimento intendo 1v1 senza armi.
Esiste uno stile di kung fu che primeggia in efficacia?
Per favore se.c è sono intetessato, altrimenti prima di scrivere, dipende da che dipende da che punto guardi il mondo tutto dipende, rispondetemi "non lo sappiamo", o più semplicemente "guarda ci hanno tramandato questi movimenti ma ancora non ci abbiamo capito una fava".
Perdonate i toni ma ci dev'essere uno stile che funzioni ... una volta si diceva che il chowgar veniva impiegato dalle.guardie del corpo dei malavitosi cinesi e che si distingueva anche in asia negli incontri senza regole, ma non ne so niente.
Qualcuno potrebbe gentilmente aiutarmi?
Grazie

*

Offline Tenchu

  • **
  • 733
  • Respect: +294
Re: Domanda su stile
« Reply #3 on: April 02, 2020, 01:08:14 am »
0
Non mi sono spiegato. Vorrei gentilmente un parere da un esperto in materia ,se possibile, su quale sistema di kung fu sia più efficace in combattimento.

Ciao, ti chiedo cortesemente di passare nella sezione "Presentazioni" e magari dirci qualcosa di te se ne hai voglia.
Detto ciò, la domanda posta così non potrebbe avere una risposta univoca, in fondo ciò che ti ha detto Darth Dorgius è corretto.

Se mi interessasse la salute andrei da un medico o da un naturopata.
Si ho capito che il movimento fa bene ma anche una corsetta mattutina è sufficiente.

Già, dillo alla mia schiena che la corsetta mattutina fa bene  :P
Per un periodo ho seguito un istruttore di una scuola che si occupa di stili interni, mi ha fatto fare diversi esercizi e i problemi alla schiena li ho risolti... tornati quando ho smesso di farli


Vorrei sapere se esiste un sistema riconosciuto efficace nel combattimento.

Secondo testimonianze di svariati anni fa il Choy Lee Fut, si parlava anche di incontri tra esponenti dello stile ed esponenti di Thai Boxe in Thailandia, altri dicono il Wing Chun che nei Beimo la faceva da padrone, altri ancora dicono che la corrente Pak Hsing di Choy Lee Fut se la giocasse con il Wing Chun di Yp Man, poi c'è chi dice che una corrente di Hung Gar aveva avuto diversi scontri con una scuola della branca Hung Hsing di Choy Lee Fut e l'Hung Gar prevaleva quasi sempre, poi la maggior parte degli stili è nato per batterne un altro... è un casino insomma

Fli indicatori potrebbero essere ad es. Se un sistema viene scelto da reparti militari e/o polizia, guardie del corpo, addetti sicurezza.

Pessimo parametro, si era discusso sul Metodo Globale di Autodifesa (MGA) usato dalle nostre forze dell'ordine, del Wing Tsun utilizzato dalle forze dell'ordine tedesche e così via.
Ti sai ben pubblicizzare? Hai degli agganci? Allora facilmente insegnerai in qualche caserma

Se praticanti di un sistema si distinguono innun certo tipo di incontri sportivi , con più o meno regole. Se è noto che praticanti di un certo sistema siano notoriamente dei picchiatori. Ecc..ecc.. Avete informazioni di questo tipo per favore?

A livello di stili tradizionali c'era un topic su quanti Karateka ci fossero nell'UFC, però che allenamenti fanno per competere a quei livelli? (quindi si torna a quello che ti diceva Darth Dorgius: dipende anche da come ci si allena)

Esisterà pure un sistema le.cui meccaniche siano più remunerative diciamo di altri, è materialmente impossibile che siano tutti assolutamente sullo stesso livello e.dipensa solo dell'istruttore.
Esempio semplice. I lottatori di libera i cosiddetti wrestlers primeggiano nell'ufc, di solito fanno i buttafuori nelle discoteche e sono considerati avversari pericolosi un po' da tutti. Ovvio che si deve trovare un buon istruttore.
Stesso discorso per i pugili.

Se ti interessa l'efficacia e null'altro ti consiglio vivamente di scegliere uno sport da combattimento, nelle arti marziali non sempre la trovi, ci sono più cose di contorno.
Non dico che chi pratichi arti marziali non sia efficace, dico solo che a parità di ore di allenamento, nella maggior parte dei casi ne uscirebbe meglio chi pratica sport da combattimento

Anche sulla parola 'combattimento' c'è poco da girarci attorno.
Il combattimento intendo 1v1 disarmati. Punto.

Non c'è poco da girarci intorno, tu lo intendi come 1vs1 disarmati, ma il fatto che tu lo intenda non implica che significhi solo quello

Nel momento in cui uno dei due ha un'arma un mano ha già un vantaggio stratosferico. Se poi ti pianta una coltellata alle spalle mentre pensi ai fatti tuoi peggio ancora.
Per combattimento intendo 1v1 senza armi.

Se siete 1vs1 e l'amico del tuo avversario interviene? Non lo ritieni lo stesso combattimento? Se poi intervengono 10 amici tuoi e altri 15 loro non lo ritieni lo stesso combattimento?
Quindi Darth Dorgius fa bene a chiederti le specifiche per capire qual è il tuo scopo

Esiste uno stile di kung fu che primeggia in efficacia?
Per favore se.c è sono intetessato, altrimenti prima di scrivere, dipende da che dipende da che punto guardi il mondo tutto dipende, rispondetemi "non lo sappiamo", o più semplicemente "guarda ci hanno tramandato questi movimenti ma ancora non ci abbiamo capito una fava".

Ti ho risposto ad inizio messaggio e ora aggiungo: se ci fosse uno stile universalmente riconosciuto per la sua efficacia rispetto agli altri... perché gli altri esisterebbero ancora? Perché, senza disturbare i professionisti, molti si allenano facendo sparring con esponenti di altri stili?

Perdonate i toni ma ci dev'essere uno stile che funzioni ... una volta si diceva che il chowgar veniva impiegato dalle.guardie del corpo dei malavitosi cinesi e che si distingueva anche in asia negli incontri senza regole, ma non ne so niente.
Qualcuno potrebbe gentilmente aiutarmi?
Grazie

Di quale Chow Gar parli? La mantide del sud o lo stile della famiglia Chow/Jow? (per intenderci, quello che ricorda Hung Gar e Choy Lee Fut).
Io comunque riguardo queste storie sapevo che si diceva: il Choy Lee Fut è il Kung Fu delle Triadi, il Wing Chun è il Kung Fu della polizia.

Ti interessa un corso di Kung Fu per quale motivo esattamente?
In che zona ti trovi o comunque che stili avresti a disposizione?
Ti porto anche una piccola esperienza personale: ho praticato, tra le altre cose, Karate in una scuola tradizionale, il mio maestro ha indole combattiva di suo, a 60 anni ancora non si fa problemi a menare chi gli fa casino sotto casa, se sei cresciuto in un certo modo hai una certa predisposizione, io quella predisposizione non ce l'ho e i casini tendo ad evitarli.
Quando ero bambino mi allenavo da lui, facevamo Kata, fondamentali, sacco e combattimento con caschetto e guantoni.
La palestra ha chiuso dopo qualche anno, poi una decina di anni fa ha riaperto ed il primo anno ci si allenava sempre con i Kata, i fondamentali, sacco e sparring.
Il secondo anno grazie alle amicizie del mio maestro con istruttori di Kick Boxing, di Boxe e di Thai Boxe sono stati introdotti diversi esercizi con i colpitori, pian piano si sono abbandonate le forme e ci si è concentrati sempre di più su allenamenti tipici delle scuole di sport da combattimento. (il graduale abbandono delle forme è dovuto alla mentalità del mio maestro che non ne vedeva una reale utilità per il combattimento, io ero cintura blu e di conseguenza fino all'esame per la cintura nera me le ha insegnate per continuare il lato tradizionale, ma lo facevamo al di fuori della lezione)
Chi di noi aveva già praticato per anni ha visto dei miglioramenti nel combattimento e ha mantenuto un'impostazione più da Karateka anche nello sparring (io nei fondamentali e nelle forme andavo bene, nel combattimento ero un po' un ibrido tecnicamente parlando, a causa delle esperienze fatte altrove), chi invece aveva iniziato con la riapertura della palestra da un anno all'altro aveva fatto un cambiamento enorme in termini di capacità combattiva ma il Karate era meno riconoscibile nei movimenti.
Quindi, cambiare il metodo di allenamento ha cambiato anche il livello di efficacia.

*

Offline Ale_ale

  • ***
  • 1.851
  • ..........
  • Respect: +349
Re: Domanda su stile
« Reply #4 on: May 14, 2020, 17:16:40 pm »
0
E' molto semplice: 1v1 disarmati, o si parla di sport o di due stupidi  XD

Per lo sport scegli quello che più ti piace, ognuno è valido con le sue regole ed ognuno è un ottima scelta.
Al di fuori dello sport lascia stare, se proprio vuoi vai a fare direttamente difesa personale con un gruppo serio così almeno ti chiarisci.

Se come ti hanno consigliato ti presenti e ci dici di dove sei magari qualcuno può anche consigliarti qualche gruppo serio con cui parlare e provare  :)





*

Offline taejon lee

  • 9
  • Respect: 0
  • Pratico: arte marziale
Re: Domanda su stile
« Reply #5 on: May 15, 2020, 17:04:48 pm »
0
infatti il wrestling nn primeggia